5ª EDIZIONE ARCHIVI APERTI

IN CORSO, INCONTRI E SEMINARI

Memoria e Oblio. Generare, conservare, condividere la fotografia oggi è il titolo della V edizione di ‘Archivi Aperti’ organizzata dall’Associazione Rete Fotografia, attiva nella promozione dei luoghi della storia e della cultura di Milano e della Lombardia grazie a diverse realtà che operano nel settore della fotografia.

Dal 18 al 27 ottobre è previsto un ricco calendario di aperture straordinarie, visite guidate, eventi speciali destinati a un pubblico ampio e non solo specialistico, con una selezione di proposte dedicate alle scuole. Come per le scorse edizioni, si confermerà un’occasione unica per scoprire la ricchezza delle collezioni fotografiche di archivi, musei e fondazioni oltre a numerosi studi di fotografi professionisti che aderiscono all’iniziativa, accompagnati dai conservatori e curatori.

La manifestazione apre con una tavola rotonda venerdì 18 ottobre 2019 alle 17, presso la sala conferenze del Civico Archivio Fotografico di Milano al Castello Sforzesco, con interventi di Giovanni Fiorentino, Linda Fregni Nagler, Sergio Giusti, Guido Guerzoni e Andrea Pinotti. Moderano Renata Meazza e Silvia Paoli.

Il binomio ‘memoria e oblio’ tema di grande attualità per le modalità di accesso e di formazione della conoscenza, ove l’immagine assume un ruolo centrale in relazione alla costruzione e trasmissione del sapere attraverso il web e le tecnologie di comunicazione.
Nel duplice ruolo di depositarie e al contempo agenti di memoria e di storia, le immagini si pongono al centro di inedite dinamiche soggettive e relazionali. Non più esclusivamente legate agli “oggetti” materiali di provenienza (le fotografie analogiche), oppure generate già in digitale, esse entrano nei circuiti della comunicazione e del sapere producendo nuove modalità di relazione tra persone, oggetti, realtà.

Come agisce l’immagine sulla formazione della conoscenza? Cosa potrà essere trasmesso attraverso le immagini e le tecnologie digitali in continua evoluzione? Come si dovrà configurare il rapporto tra “luoghi” fisici della conservazione e “luoghi” virtuali? Come dovranno cambiare le competenze di chi oggi studia e conserva il patrimonio fotografico, e di quali strumenti si dovrà dotare?

 

 

> Visite guidate al Museo

Giovedì 24 ottobre, ore 10.30
Sabato 26 ottobre, ore 15 e ore 17
Partecipazione gratuita, su prenotazione: servizioeducativo@mufoco.org — 02.66056631

> Le scuole possono concordare con il Servizio educativo visite guidate su appuntamento.
Per informazioni: servizioeducativo@mufoco.org — 02.66056631

 

 

Rete Fotografia

Nata nel 2011 a Milano su iniziativa di un gruppo di enti e istituzioni che operano nel settore della fotografia, con la finalità di creare un sistema aperto di collegamenti e relazioni tra realtà pubbliche e private per promuovere e valorizzare la fotografia attraverso una cultura critica sempre più ampia, aggiornata, qualificata.
L’associazione promuove incontri, convegni, visite guidate per fornire strumenti di conoscenza e aggiornamento costante rivolti a specialisti, operatori di settore, studiosi e studenti che si occupano di fotografia.

Il calendario di tutti gli appuntamenti, le schede degli archivi partecipanti e il programma del convegno, sono consultabili sul sito: www.retefotografia.it