ARMIN LINKE. A Card or Maybe Two – Modalities of Photography

MOSTRE

Italian Council – V Edizione, 2019

Armin Linke
A Card or Maybe Two – Modalities of Photography
a cura di Matteo Balduzzi

11 gennaio – 16 marzo 2020
Inaugurazione 11 gennaio 2020, ore 18
Museo Nazionale di Fotografia Marubi, Scutari (AL)

 

Dal progetto Immagini e testi – Notazioni visive, selezionato per la quinta edizione del bando Italian Council promosso dalla Direzione Generale Creatività contemporanea e Rigenerazione urbana del MiBACT, la mostra raccoglie l’esito di un lavoro di ricerca e lettura dell’archivio fotografico dell’artista Armin Linke.

Nel presentare e indagare l’archivio, la mostra al Museo Marubi di Scutari ne mette in discussione anche le modalità di lettura, in un rapporto di reciproca interdipendenza per cui le informazioni – apparati testuali, dati e metadati – ricavate dalle fotografie influiscono dialetticamente sulla generazione delle immagini stesse.

Guida e accompagna la mostra il testo Strati di navigazione. Appunti sul lavoro fotografico di Armin Linke della scrittrice Maria Nadotti, che intreccia riferimenti biografici dell’artista, annotazioni puntuali alla sua progettualità e considerazioni più generali sull’archivio e sulla fotografia.

La mostra è una delle fasi del più ampio progetto Immagini e testi – Notazioni visive, promosso dal Museo di Fotografia Contemporanea con Armin Linke, grazie al sostegno dell’Italian Council (5. Edizione, 2019), programma di promozione di arte contemporanea italiana nel mondo della Direzione Generale Creatività contemporanea e Rigenerazione urbana del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo.

Il progetto si sviluppa su più sedi, con cui l’archivio dell’artista attiva interazioni specifiche, di carattere sia fisico che simbolico, con lo spazio espositivo e con le collezioni. A settembre scorso un seminario itinerante ospitato a Firenze presso la fototeca del Kunsthistorisches Institut e il Max-Planck-Institut ha fatto risuonare le opere di Armin Linke in archivi di natura non artistica, raccogliendo l’esperienza della ricerca in un quaderno di studi; il Museo Nazionale di Fotografia Marubi di Scutari ospita ora la mostra; il Museo di Fotografia Contemporanea accoglierà nelle sue collezioni il nucleo di nuove opere prodotte e, infine, il Centre de la Photographie Genève ospiterà la presentazione del libro che raccoglie immagini e contributi critici.

 

Progetto realizzato grazie al sostegno di

Promosso da

Partner culturali

 

IQOQI (Institute for Quantum Optics and Quantum Information), Innsbruck, Austria, 2015
Photo: Armin Linke

 

This content is also available in: Inglese