NUOVO MOTORE DI RICERCA DELLE COLLEZIONI

IN CORSO

Il Museo ha un nuovo motore di ricerca delle collezioni fotografiche che rende consultabile oltre 56.000 immagini del proprio patrimonio fotografico a studiosi, ricercatori e appassionati di fotografia.

La ricerca si può condurre per 34 fondi fotografici, che derivano da committenze pubbliche svolte a partire dalla metà degli anni Ottanta, da acquisizioni, da donazioni e depositi, oppure per autore (al momento 440 nomi online) e sfogliare così un’importante e rappresentativa produzione di fotografia contemporanea italiana e internazionale.

Il Museo dispone di un patrimonio di 2 milioni di fotografie, organizzate in 38 fondi fotografici, con opere di oltre 1000 autori italiani e stranieri. L’insieme, che data dal secondo dopoguerra a oggi (con presenza di fotografie più antiche, dalla fine dell’Ottocento al periodo delle avanguardie artistiche) costituisce uno spaccato molto significativo della fotografia italiana e straniera, soprattutto europea, e documenta i principali temi della ricerca contemporanea, dalle trasformazioni del paesaggio al ritratto, dall’indagine sociale alla sperimentazione artistica.

Le immagini sono catalogate e digitalizzate con il contributo di Regione Lombardia, nell’ambito del SIRBEC (Sistema Regionale Beni Culturali), mentre il motore di ricerca è realizzato da TAI S.a.s., Milano e da Diego Ronzio.

 

 

MOTORE DI RICERCA DELLE COLLEZIONI

collezioni.mufoco.org

 

This content is also available in: Inglese