TALK | Federico Patellani. Stromboli 1949

INCONTRI E SEMINARI

PRESENTAZIONE DEL LIBRO

Federico Patellani, Stromboli 1949
con Alberto Bougleux, Giovanna Calvenzi, Emiliano Morreale, Aldo Patellani e Alberto Saibene

Martedì 30 giugno, ore 18.30
diretta YouTube (mufocotube) e Facebook (Museo Fotografia Contemporanea)
Guarda il video

 

“Caro Signor Rossellini, ho visto i suoi film Roma città aperta e Paisà e li ho apprezzati moltissimo. Se ha bisogno di un’attrice svedese che parla inglese molto bene, che non ha dimenticato il suo tedesco, non si fa quasi capire in francese, e in italiano sa dire solo ‘ti amo’, sono pronta a venire in Italia per lavorare con lei”.
Rossellini, dopo aver ricevuto questa lettera da Ingrid Bergman, allora una delle massime stelle hollywoodiane, la coinvolge nel progetto che diventerà il film Stromboli, terra di Dio (1950), ma ancor prima del film è la storia d’amore tra il regista romano e l’attrice svedese a riempire le cronache di giornali e rotocalchi.

Federico Patellani, uno dei migliori fotografi dell’epoca, si reca sull’isola eoliana: le sue fotografie fanno il giro del mondo, perché non documentano solo la realizzazione del film, ma anche le condizioni di vita degli abitanti e la forza degli elementi. Dall’archivio Patellani, presso il Museo di Fotografia Contemporanea, sono emerse le fotografie che aiutano a ricostruire nella sua integrità quella celebre storia.

 

Edito da Humboldt Books
Promosso dal Museo del Cinema di Stromboli e dal Museo Fotografia Contemporanea
Contributi di Kitti Bolognesi, Alberto Bougleux, Giovanna Calvenzi, Goffredo Fofi
Graphic Design Maxwell studio – Teresa Piardi

 

 

Federico Patellani, Stromboli, 1949
Federico Patellani © Archivio Federico Patellani – Regione Lombardia / Museo di Fotografia Contemporanea