DOLLAR STREET

MOSTRE, PUBLIC ART

DOLLAR STREET

 

Dollar Street è il primo progetto al mondo di rappresentazione fotografica del data storytelling: le fotografie diventano dati, strumenti per capire la realtà dietro ai numeri, oltre gli stereotipi e i luoghi comuni. In continua evoluzione, la banca dati on-line riunisce più di 30.000 fotografie e 10.000 video, raccolti in 260 case in 50 diversi Paesi, rendendo la realtà comprensibile.

Immaginate il mondo come una strada lunghissima, in cui i poveri vivono a sinistra e i ricchi a destra. Tutti gli altri sono da qualche parte lì in mezzo mentre si lavano i denti, giocano, si siedono sul divano, cucinano qualcosa di buono, si spazzolano i capelli, disegnano, guardano fuori dalla finestra. Persone geograficamente lontanissime tra loro, con redditi equiparabili, sono vicini di casa e vivono una quotidianità sorprendentemente simile.

Dollar Street è un progetto di Anna Rosling Rönnlund, Gapminder Foundation.
È una piattaforma aperta, in cui chiunque può caricare le fotografie e condividerle, partecipando attivamente al suo sviluppo.

In occasione di Milano Digital Week 2019, per la prima volta Dollar Street è diventata una casa, un’esperienza immersiva nella quotidianità di chi vive dall’altra parte del pianeta.

A cura di Camilla Invernizzi / ArtsFor_, l’installazione interattiva concepita dal collettivo Mammafotogramma ha messo in dialogo le immagini della piattaforma online e lo spazio espositivo trasformato in una vera e propria abitazione.

In collaborazione con il Museo di fotografia Contemporanea, la piattaforma apre la sezione italiana per raccontare le nostre case, catalogare oggetti e stili vita.

Per partecipare e contribuire a far crescere il progetto Dollar Street in Italia –> www.mufoco.org/dollarstreet

 

DOLLAR STREET
In occasione di Milano Digital Week

15-17 marzo 2019
Venerdì 15 marzo ore 18, inaugurazione e visita guidata

Salone d’Onore
Triennale Milano
Viale Emilio Alemagna, 6

Un progetto Gapminder Foundation
A cura di Camilla Invernizzi/ArtsFor_
In collaborazione con il Museo di Fotografia Contemporanea
Installazione interattiva e concept espositivo Mammafotogramma

Sponsor Tecnico
NEC – Orchestrating a brighter world